lunedì 8 dicembre 2008

Le lotte a che sono servite?

Dopo aver letto i vostri commenti ho pensato di lasciare il mio pensiero in merito al presidio e alle lotte che abbiamo fatto in questi mesi e continueremo a fare....
Quando abbiamo iniziato a presidiare la nostra grossa preoccupazione è stata quella di riuscire a portare a casa i soldi che avanzavamo....Poi col passare del tempo ci siamo resi conto che c'era anche un piano industriale che doveva essere presentato e la paura del taglio del personale.
Cosa abbiamo portato a casa da questo presidio?
Prima di tutto ci siamo fatti sentire. Il caso Siltal è stato portato non solo nei quotidiani locali...La gente ha cominciato a parlare di noi e del problema del lavoro precario. Molte persone sono venute a incontrarci, ci hanno portato parole di solidarietà e ci sono state vicine. Altre ci hanno aiutato economicamente. Ci siamo dati da fare alla ricerca di sensibilizzare i consigli comunali. Abbiamo avuto una offerta dalla chiesa pari a 50.700 euro, ugualmente divisa per ogni lavoratore...Grazie alla S. Vincenzo di Bassano del Grappa e ad altre offerte abbiamo pagato quasi 5000,00 euro di bollette scadute, ridando il gas a chi non l'aveva più ed evitando ad altri chiusure di utenze. Ci siamo autotassati per vivere al presidio...abbiamo preso pioggia e neve per difendere il nostro posto di lavoro...E ci siamo uniti,abbiamo instaurato dei rapporti di amicizia che nessuno ci può togliere....
Tutto sembrava però inutile quando alcuni sono entrati a lavorare, io per prima mi sono arrabbiata tremendamente con il SINDACATO quando hanno permesso questo...Io con il mio carisma non ho avuto mezzi termini e non mi sono preoccupata se qualcuno poteva offendersi, ho detto loro ciò che pensavo soprattutto all'unico presente in quel momento...Vorrei che si capisse che non era niente di personale e io ce l'avevo solo con la scelta che avevano preso.Vorrei che le persone che mi accusano di essere aggressiva, guardassero nel vocabolario ciò che significa e che cercassero di capire che dopo mesi di protesta anch'io posso perdere la calma. Ho avuto un momento molto difficile in cui avrei voluto non andare più in via Trozzetti, ho cercato di allontanarmi ma poi c'erano sempre loro gli assidui presidiatori a darmi forza per continuare... Abbiamo mandato giù il boccone amaro per quelli che sono entrati ma con il loro aiuto abbiamo cercato di capire che succedeva...
Da domani altre persone entreranno per produrre un migliaio di pezzi... Sarà l'assemblea con il sindacato a decidere se è giusto produrre...in ogni caso il presidio continuerà... e trascorreremo li anche San Silvestro...ma io vi chiedo cortesemente di smetterla di puntare il dito su loro, coloro che hanno fatto migliaia di KM per trovare una soluzione per noi...La giusta ricetta nessuno ce l'ha e non possiamo accusarli di dormire sonni tranquilli almeno che ci dormiate assieme....Se finalmente il 12 verrà firmata la cassa è grazie a loro che si sono dati da fare in questi giorni per richiedere il pagamento diretto . A roma ho avuto la possibilità di parlare con Agnelli e non mi ha dato l'impressione di star seduto ad aspettare. Ringrazio Gloria che mi ha dato la possibilità di essere al ministero giovedì e di aver toccato con mano lo schifo che c'è in certe sedi. Invece di prendercela con loro prendiamocela con chi non ci assicura un nostro diritto e a chi non impedisce ad un " imprenditore" di giocare con 900 famiglie...Ecco perchè credo che indistintamente al sindacato a cui siamo iscritti, dovremo scendere in piazza il 12, manifestare contro la fame, non nel mondo, la nostra fame e portiamo con noi i striscioni SILTAL, portiamo la nostra realtà...

74 commenti:

Anonimo ha detto...

hai ragione dream72.Tutti a mestre

Anonimo ha detto...

grazie per l'appello..e per la sincerità che esprimi, a volte basta toccare con mano per capire quanto si cerca di fare, e vorrei dire a quello che dice di non dormire sonni tranquilli che non serve, almeno parlo per me sono da parecchi anni che mi succede per voi..gloria segretario fiom cgil bassano

Anonimo ha detto...

ammesso che al 12 venga firmato il decreto di cassa, quanti mesi dobbiamo aspettare per il pagamento diretto dall'inps... pensate che per Pasqua li prenderemo?

Anonimo ha detto...

comincia a darti da fare per far pressione....o sei uno di quelli che aspetta sul divano?

Anonimo ha detto...

io non so cara Gloria per quali motivi da parecchi anni non fai sonni tranquilli, ma credimi prova a pensare alle coppie con 2-3 figli a carico che in questi 2 anni hanno gia' perso migliaia di euro,si sono dovute indebitare con le banche, hanno chiesto aiuto a genitori pensionati,non sono riuscite a pagare le bollette,pensi che fanno sonni tranquilli?

Anonimo ha detto...

Finiamolo con queste critiche distruttive e cerchiamo di proporre....

Anonimo ha detto...

scusate gente, ma il giorno 5 dicembre non cè stata in tribunale la vertenza per la IAR ??? qualcuno sà qualcosa?,perchè nessuno ne parla? in fin dei conti di soldi ne avanziamo anche dalla IAR.

Anonimo ha detto...

certo che non dormo sonni tranquilli per la vostra situazione che conosco molto bene,sono stata sempre assieme a voi e ascolto molto,e io sono una che non ha avuto paura a dire al vento e a tutti i livelli che abbiamo bisogno di una mano concreta..basta solidarietà ma pane in tavola, e pure per questo sono stata attaccata..pure nella raccolta dalla chiesa qualcuno mi ha detto non ti vergogni? pure la carità? io non dormo perchè sò quanto sacrificio vi è costato arrivare fino ad ora, economicamente e altro,ma io non dormo sonni tranquilli anche per pensare cosa posso fare per darvi una speranza di lavoro e reddito certo,comunque vada io le ho provate tutte in prima linea con voi i miei sonni agitati saranno valsi a qualcosa se tu hai un posto di lavoro e un stipendio non credi? ciao gloria a mestre il 12 ti aspetto come dice la rosy. ciao gloria

Anonimo ha detto...

abbiamo gia' tante grane in Siltal , ci manca ancora che pensiamo alla iar , comunque se ti riferisci ai ratei di tredicesima e quattordicesima che avanziamo quelli li puoi dimenticare secondo te con i commissari che ci ritroviamo pensi che diranno che hanno avanzato dei soldi per noi? chiedi domani in assemblea ai sindacalisti dove son finiti quei ratei

Anonimo ha detto...

per l'udienza IAR SILTAL spero di avere notizie dall'ufficio vertenze del posto che ogni sigla sindacale ha affidato le pratiche, generalmente a me ci vogliono 3/4 giorni, spero che abbiano chiuso stato passivo almeno quello...comunico via sms o al presidio a Bassano le notizie ciao Gloria FIOM

Anonimo ha detto...

allora se domani entreranno per produrre.. e voi li fate entrare siete proprio dei polli sottomessi...caraffini morira' dalle risate...e poi non avete ancora capito che tutto questo casino è stato voluto dal sindacato? visto che la siltal voleva 350-400 operai... e invece il sindacato a voluto farli passare tutti anche se posto non c'e' n'era... cosa che succedera' a luglio 2009 se ci arriverete..

elettroman ha detto...

tien e pall

Anonimo ha detto...

ho visto Gloria che tu sai tutto, allora dimmi se al 12 firmano la cassa quanto tempo impieghera' l'imps a erogarla direttamente e prenderemo tutto dal 26 luglio?

lupogrigio6 ha detto...

GLORIA,ROSY SONO CON VOI E BOIA K MOLLA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

abbiamo gia' tante grane in Siltal , ci manca ancora che pensiamo alla iar , comunque se ti riferisci ai ratei di tredicesima e quattordicesima che avanziamo quelli li puoi dimenticare secondo te con i commissari che ci ritroviamo pensi che diranno che hanno avanzato dei soldi per noi? chiedi domani in assemblea ai sindacalisti dove son finiti quei ratei


La frase : "abbiamo gia' tante grane in Siltal , ci manca ancora che pensiamo alla iar" non è commentabile, non ho parole!!! Grazie GLORIA di avere dato una risposta per lo meno un pò più chiara di quella citata sopra, di cui penso all'egoismo della persona che lo ha scritto . ricordo che ci sono ex operai iar che avanzano la liquiadazione e i ratei, disperati come voi, perchè in questo momento in giro è magra di occupazione,e penso sia loro diritto! avere qualche informazione in merito . Ma porca miseria! , in questo blog si arriva al limite dei commenti, avete scritto di tutto arrivando a scannarvi a vicenda e poi perchè uno chiede una cosa sacrosanta gli viene data una risposta di un'ignoranza smisurata! Grazie!!!

Anonimo ha detto...

Anche in Siltal si aspettano quei ratei ma,non avendo soldi a disposizione credo che I Commissari passeranno tutto nel TFR a fine rapporto.Comunque aspettiamo le risposte Sindacali,
certamente piu' esaurienti e precise.

Anonimo ha detto...

Sono contento che Rosy abbia avuto modo di "toccare con mano" lo schifo che c'e in certi ambienti ministeriali, vorrei solo dire però che forse non ce n'era così bisogno. Ho visto parecchie persone offendere e denigrare le parti sindacali nei momenti cruciali o quando queste spiegavano le situazioni per poi ridimensionare tutto quanto o addirittura passare totalmente dalla loro parte su cui prima si sputava volentieri addosso, quindi scusate ma...valuto queste persone con la coerenza che meritano. Al sindacato bisogna dare quello che merita come bisogna fare sindacato anche noi assieme a loro quando qualcosa non convince o se si pensa si possa fare di più e non passare continuamente da una sponda all'altra, con tutte le sfumature che ci possono essere un pò di coerenza bisogna tenerla. Saluti a tutti

Anonimo ha detto...

ho sentito che anche il sig. BUBLE ha fatto la valigie... forse non ci crede piu' neanche lui alle barzellette... visto che tempo fa ci credeva da far credere anche gli altri..

Anonimo ha detto...

Secondo me è un altro passo per chiudere Bassano........

elettroman ha detto...

credo che grazie al Sig. Morto di fame GEPA-famm chiuderemo tutti

Anonimo ha detto...

Se non fosse intervenuto il Sindacato avrebbe chiuso già
quattro anni fa.
Ora ci vorrebbe un'altro miracolo.
La speranza è l'ultima a morire ed io non mi voglio arrendere,ci sarà pure un modo per uscirne,lo dobbiamo trovare,costi quello che costi.

Anonimo ha detto...

Qualcuno sa se per Natale ci daranno soldi,o Novarese ci racconterà un'altra favola????

Anonimo ha detto...

Ragazzi ormai è finita !!! Buon Natale e un felice anno nuovo ...

Anonimo ha detto...

Vorrei fare un ringraziamento a tutti i lavoratori che hanno rubato materiale costoso !!! non faccio nomi però posso dire che sono quelli che si sono dimessi,e un pò sono ancora in forza !!! Almeno loro x un periodo possono vivere con i soldi che hanno preso vendendo appunto il materiale della siltal o ex iar !!! Vi auguro che almeno un pò di diarrea sotto le feste vi arrivi !!! Ciao cmq BUON NATALE a voi ladri e alle vostre fortunate famiglie !!!

Anonimo ha detto...

...HAI RAGIONE FINALMENTE I LADRI SE NE SONO ANDATI !!! CIAO CIAO BUONE FESTE A TUTTI VOI (°_°)

Anonimo ha detto...

Sono veramente dispiaciuto nel sentire di queste sottrazioni ma,
l'augurio di Buon Natale lo potresti mandare anche ai compagni
onesti ,sai gli onesti non augurano il male a nessuno.
Buon Natale anche a Te comunque e
ripensa a cosa hai scritto...medita...come dice qualcuno .

Anonimo ha detto...

il giorno otto dicembre ho chiesto a Gloria segretaria CGIl bassano ( che sa tutto e per noi da parecchi anni non dorme sonni tranquilli)dopo che al 12 hanno firmato il decreto quanto tempo impieghera' l imps a erogarla direttamente a noi , visto che caraffini non ha soldi? sento parlare di febbraio ...ma tu smentisci queste voci vero? Grazie per la risposta.

Anonimo ha detto...

sicuramente per fine anno non prenderete niente........per febbraio potrebbe essere...forse...

Anonimo ha detto...

Dopo che Forse firmeranno la cssa l'inps può pagare dopo tre o sei mesi (smettete di farvi prendere in giro).

Anonimo ha detto...

Da LA STAMPA di oggi 12/12/08

Dovrebbe esserci oggi la firma del 2° anno di CIGS.
Il Sig. Gabrio Caraffini si è impegnato a versare entro Natale almeno una mensilità arretrata.

N O N E' C O S I '

Noi già il 4 sera sapevamo che non ci sarebbero stati versamenti entro Natale.
All' assemblea il 9 a Ticineto i Delegati sindacali sono stati espliciti :niente soldi sino a gennaio o febbraio ..forse
La mensilità arretrata menzionata dal Sig. Caraffini (so per certo) si riferiva solo all'arretrato di Pignataro (bugie permettendo)!
Ora , non si danno false speranze
(Bassano,Ticineto,Pignataro) e non si fa dire cio' che non è stato detto (almeno in quei termini) (almeno per una volta non ha detto cosi'). Prego la cortese e gentile SIG.ra Mossano di rettificare quanto scritto, e redarguire il suo informatore, perchè cosi' si da una notizia falsa a tutta la Nazione.Grazie.

Anonimo ha detto...

ciao sono gloria,e non sempre leggo il blog..non ho questo tempo se il 12 /12 a roma firmano il 2 anno di cigs per quanto riguarda Vicenza non prima della fine di gennaio 09 la pagheranno secondo me, poi sai con precisione e certezza potrei pure sbagliare, spero che tu sia di Bassano perchè magari in altre regioni funziona in modo diverso.
ciao gloria

Anonimo ha detto...

Cari colleghi
tanto per rimanere in tema natalizio(e scusatemi la volgarità)
PALLE PALLE E PALLE ANCORA non quelle appese all'albero di natale ma quelle che ogni giorno ci raccontano, non illudiamoci con date di firme pagameti vari ecc ecc SOLDI NON CE NE SONO E NON CE NE DARANNO (almeno per il momento)allora gentilmente io chiedo: FINITELA DI RACCONTARCI PALLE, FATECI ALMENO QUESTO REGALO!!!!!!!

Anonimo ha detto...

vi riporto quanto ho scritto sul blog di Bassano il 2 dicembre:la firma del decreto tarda ad arrivare perche' il sindacato sa che con la firma, Siltal sarebbe obbligata a pagare tutti gli arretrati, ma non avendo soldi bisognerebbe fare l 'ingiunzione ma il sindacato non vuole ad essere quindi ottimisti la cassa verra' pagate a febbraio-marzo. non bisognava essere mago Silvan per sapere certe cose. Le ho poi anche anticipate sul blog di Pignataro al 29 ottobre, il problema e' che per far stare tranquilli gli operai si sono inventati una balla colossale cioe' firma al 12 dicembre e pagamento di una mensilita'entro Natale riportata poi sui giornali dai sindacalisti il problema e' che parecchi persone poi ci credono e magari se vengono chiamati vanno anche a lavorare.Quindi siccome siamo nel periodo natalizio e non dobbiamo dire bugie dobbiamo raccontare la VERITA'alla gente che da quasi 5 (CINQUE)mesi non prende lo stipendio :se tutto va bene ( dubito)la cassa arretrata verra' pagata a febbraio-marzo.

Anonimo ha detto...

voglio rifare una domanda a Gloria della cigl ( che sa tutto )siccome oggi 12 dicembre la cassa non e' stata firmata ( a Roma pioveva e il ministro non e' riuscito ad andare) se per puro caso la firmano al 12 gennaio pensi che per Pasqua qualche soldo lo prendiamo?

Anonimo ha detto...

miei cari e sventurati colleghi Siltal vi do' un consiglio. Fate una foto ai regali che vi piacerebbe ricevere e a quelli che vorreste fare a moglie e figli poi mettete le foto sotto l albero e ... con un po' di fantasia... farete un Natale piu' sereno

Anonimo ha detto...

Rispondo alla persona che ha risposto al mess che aveva detto.. (ripensa a cosa hai scritto) Carissimo/a presumo che tu non lavori alla siltal oppure sei proprio cieco o idiota,scusa delle parole che ho detto ma mi fanno girare le palle tutte le cose che hai scritto!!! .... cmq gli auguri di Natale x le persone oneste sicuramente lo avrei fatto magari qualke giorno piu' tardi (sapientello/a) buona giornata e BUON W:END a tutti !!!

Anonimo ha detto...

Mi dispiace rovinare a tutti il week-end ma da fonti sicure mi è arrivata la notizia che la firma per la cig che doveve essere fatta il 12 dicembre non è stata fatta.
E ADESSO????????
QUALI ALTRE PALLE CI VERRANNO A RACCONTARE???????
SMETTETELA DI PRENDERCI PER I FONDELLI CHIUDETELA QUEL C...O DI FABBRICA!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

svegliatevi... e quello che fa ancor piu' ridere... la gente che va ancora a lavorare... A GRATIS... a cosa è servito il presidio? forse per fare un piacere al padrone...come servizio di vigilanza per lo stabilimento. ha ragione a non darvi i soldi per natale.. così forse qualcuno si svegliera'... auguri..

Anonimo ha detto...

ma guarda che non hai rovinato il week-end a nessuno , perche' solo un ingenuo poteva credere che al 12 dicembre avrebbero firmato il decreto di cassa, ma chi ,dove e quando l 'hanno detto?se io vi dicessi che lo firmeranno al 12 maggio perche' non credermi? qui si hanno poche certezze caraffini non ha soldi ( e questo lo dice lui) il sindacato non sa piu' che pesci pigliare , ma l unica verita' e' che a fine anno saremo scoperti di 6 mensilita'( la tredicesima ? )

Anonimo ha detto...

ma la vostra cara Gloria vi ha detto che la provincia anticipa due mensilità solo dei giorni non lavorati, ma che poi gli rivuole indietro da voi operai?

Anonimo ha detto...

la nostra cara gloria ci ha spiegato bene tutto, se lo dici con sarcasmo vieni in presidio che lì il natale lo sentiamo poco e non siamo più buoni, figlio di b...la gloria è l'unica persona che a prescindere dal colore risponde sempre a tutti e non ci ha mai raccontato favole,ed è sempre stata con noi tutti dalla sera al mattino dal 1 di settembre è sempre stata con noi a spiegarci le cose che sapeva, e non attraverso articoli o tv.

Anonimo ha detto...

siamo un gruppo di operai di ticineto e volevamo avvertire i nostri colleghi di bassano e pignataro che se prima della fine dell'anno non ci sara'la firma del decreto, con almeno un pagamento di una mensilita' piu la tredicesima,noi andremo da un avvovato e faremo ingiunzione anche senza il sindacato

Anonimo ha detto...

Ragazzi siamo tutti arrabbiati.
un'emergenza continua ma,il problema della firma e CIGS esiste perchè il ministro Sacconi è alle
prese co un'impennata della spesa per la cassa integrazione.Saranno destinati 500 milioni con un'incremento rispetto a quanto stabilito.Saranno prelevati dai fondi Fas. i ns. delegati le hanno provate tutte per accelerare, con l'INPS addirittura anticipare i dati,per sveltire le procedure ma,siamo in Italia e le cose semplici non si possono fare.Stanziamento,firma ministeriale,approvaz. Governo/Ministreo/INPS a Roma,poi il passaggio alla INPS locali con verifiche(chissa' che c. devono verificare) e finalmente salvo imprevisti la corresponsione diretta arretrati compresi.Che Dio ce la mandi buona ma, per favore smettiamola di gridare tra noi e contro chi si sta impegnando 24 ore su 24 per la nostra causa.

Anonimo ha detto...

DAL SINDACATO

E' stata firmata la CIGS
per adesso senza pagamento diretto.

Grazie.

Anonimo ha detto...

Volevo ringraziare tutti quelli che fino a ora si sono mossi ( sindacati e operai presidio ) ciao a tutti e BUON NATALE (*_*)

Anonimo ha detto...

Dal Sindacato

Per i soldi li dovrebbe dare Caraffini ma non illudetevi prima di natale,come ha promesso a Roma,ma magari per meta' gennaio.

Grazie.

Anonimo ha detto...

Grazie.
Sara'un altro NATALE senza soldi.
Non c'e' la faccio piu, e anche ques'anno non posso fare un regaluccio ai bimbi,ormai si stanno facendo grandicelli.
Questa volta gli dovro' dire la verita'anche se mi vergogno,si perche abbiamo un padrone che non se ne fotte della nostra condizione famigliare.
Ma io mi domando Gabrio che razza di imprenditore (di MERDA)sei?

Lui risponderebbe!!!!(IL PEGGIORE DELLE MERDE)

Anonimo ha detto...

cosa vuol dire DAL SINDACATO?????
perchè non mettete la fonte????fim fiom uilm???? come solito i soliti che sparpagliano solo confusione????
c'è ne fosse poca almeno assumetevi le vostre responsabilità.

Anonimo ha detto...

ma che cazzo stai dicendo ho guardato il sito del ministero e non hanno firmato niente, vorrei sapere che merda di sindacato sei.

Anonimo ha detto...

IL MONFERRATO 16-12-2008
Siltal : ok 2° anno di cassa straordinaria.
E' stato approvato venerdi' dal ministero dello sviluppo economico il secondo anno di cassa integrazione straordinaria per ristrutturazione a favore della Siltal-il provvedimento riguarda tutti i lavoratori per il periodo che va dal 27-luglio-2008 al 26-luglio-2009.La cosa importante è ora che l'imprenditore Caraffini rispetti le promesse fatte in sede ministeriale e versi-come promesso-almeno una mensilità ai lavoratori prima di natale, dice , TONIO ANSELMO , CISL , anche se non siamo particolarmente ottimisti.
A Ticineto- attualmente-sono solo una quarantina i lavoratori attivi in Azienda,per produzione di conservatori.

Anonimo ha detto...

Ricorda che come in ogni luogo anche qui è gradita l'educazione!!!

Anonimo ha detto...

purtroppo qst operai non hanno educazione...i loro figli come cresceranno ??? come loro naturalmente !!! solo di parolacce e bestemmie come si sente di frequente alla siltal !!!... BUON NATALE !!!! ps" se vuoi lavorare in giro trovi lavoro !!! però basta avere la voglia..." ciaociao T...

Anonimo ha detto...

purtroppo qst operai non hanno educazione...i loro figli come cresceranno ??? come loro naturalmente !!! solo di parolacce e bestemmie come si sente di frequente alla siltal !!!... BUON NATALE !!!! ps" se vuoi lavorare in giro trovi lavoro !!! però basta avere la voglia..." ciaociao T...

16/12/08 2:23 PM
Non tutti possono mangiare e non a tutti la regione le province e la chiesa hanno dato i soldi.es/
Vedi a Pignataro la maggior parte stanno con il culo nell'acqua, e vi garantisco che da noi non c'e mai stato lavoro abbondante e oggi peggio di ieri.
Quindi non venirmi a parlare di educazione,lo siamo gia' abbondantemente educati,ma almeno ogni tanto lasciateci sfogare (solo questo c'e' rimasto)

Volevi la fonte? ha detto...

IL MONFERRATO 16-12-2008
Siltal : ok 2° anno di cassa straordinaria.
E' stato approvato venerdi' dal ministero dello sviluppo economico il secondo anno di cassa integrazione straordinaria per ristrutturazione a favore della Siltal-il provvedimento riguarda tutti i lavoratori per il periodo che va dal 27-luglio-2008 al 26-luglio-2009.La cosa importante è ora che l'imprenditore Caraffini rispetti le promesse fatte in sede ministeriale e versi-come promesso-almeno una mensilità ai lavoratori prima di natale, dice , TONIO ANSELMO , CISL , anche se non siamo particolarmente ottimisti.
A Ticineto- attualmente-sono solo una quarantina i lavoratori attivi in Azienda,per produzione di conservatori.---------------


http://www.comunedipignataro.it/modules.php?name=News&file=article&sid=10740
----------------------------
http://www.ilmonferrato.it/articolo_economia.php?ARTICLE=18090f158b7729718c3e284be2a838a2

Anonimo ha detto...

domami operai di ticineto devono andare in azienda (ticineto)a firmare la cassa

Anonimo ha detto...

RIPORTO DA TONIO ANSELMO
Avv. I M P O R T A N T I S S I M O
===================================
Domani 17 Dicembre 2008 bisogna andare T U T T I a firmare a
T I C I N E T O Dalla Sig.BORELLI
la cassa per il pagamento diretto dall'I N P S-
Fate girare- è importante,
se proprio non riuscite domani contattate l'Azienda e mettetevi daccordo.

Grazie.

elettroman ha detto...

Per tutti e sia chiaro la trasmissione a mezzo internet del decreto sarà visibile tra una o al max due settimane questo è il tempo che i decreti hanno sempre impiegato per essere trasmessi a mezzo rete inoltre tenete presente che siamo in periodo natalizio e questi del ministero sicuramente produrranno copia del decreto online dopo natale per il resto chi vi fornisce le notizie sicuramente non le inventa ma proprio perchè in continuo contatto con i sindacati e i colleghi più informati riesce a darvi in tempo quasi reale le notizie e come sempre invece di lodare chi tenta almeno di darvi notizie non filtrate e veritiere gli date addosso senza meno bravi

Anonimo ha detto...

Ma nessuno parla del lodevole ing. Bubble che anche questa volta ha portato a termine la sua missione e cioe a contribuito allo sfascio anche della siltal reparto freddo.Davanti ala Nobile Borelli ha predicato bene poi da noto VIGLIACCO qualè ha razzolato male,ora capiamo perche sua moglie non lo vuole a casa e un INCAPACE EGREGIO ING. BUBBLE E MI DIA RETTA METTA LA TESTA NELLO SCIAQUONE E SI FACCIA UNO SHAMPOO!!!!!

Anonimo ha detto...

C..zo c'entra Buble, fà parte anche lui come noi di un sistema che è risultato fallimentare sotto quasi tutti i profili, dal tecnico al commerciale, dal gestionale al personale e chi più ne ha ancora ne metta. Questa baracca ha prodotto risultati disastrosi e andava corretta molto tempo prima eventualmente se si voleva riuscire a fare qualcosa. Non dimentichiamoci che Bassano doveva essere chiusa per scelta ancora un paio di anni fà, anche se ufficialmente non si dice, la Siltal probabilmente resterà in piedi, ma non a Bassano, prima ce ne facciamo una ragione meglio è...

Anonimo ha detto...

Non condividere l'operato di una persona è una cosa (significa civilmente pensare in modo diverso) , altro è offendere ed andare sul personale (questo è incivile e offensivo).
Scusate ma...., sembra non capiate che con l' educazione si aprono tutte le porte .
Buona giornata a tutti.

Anonimo ha detto...

shampo DENTRO e FUORI deve farsi

Anonimo ha detto...

....agli operai di iar...siete stati bene anni sia come lavoro e come denaro ....e poi è successo il rovesco della medaglia....sempre bene non va nella vita...vite..

Anonimo ha detto...

Qst ditta è andata male non adesso ma quando eravamo in 600 dipendenti...vi ricordate l'era di Colusso...tutti inboscati !!! è finita la pacchia cercatevi un'altro lavoro !!! sempre se avete voglia di lavorare !!!

Anonimo ha detto...

analisi perfetta.

Anonimo ha detto...

Carissimi, chiunque voi siate , non generalizzate , all'epoca di colusso cerano gli imboscati ma c'era anche chi si faceva il mazzo,tutti i giorni, otto ore su otto!!!!! non penso che quelli che lavoravano in montaggio si siano tanto divertiti!. Diamo a cesare quel che è di cesare.Il lavoro si trova è vero , ma non è facile soprattutto adesso che a parte la crisi globale si è creata una specie di psicosi da parte delle aziendead assumere per cui queste tendono a tagliare invece che aggiungare. Giusto forse dire che la ditta doveva sparire già anni fa, sarebbero stati dolori all'inizio, ma forse gli operai avrebbero avuto meno difficoltà a trovare lavoro , non essendoci nel 2004 la situazione lavorativa che cè adesso. E poi chi ha firmato per la siltal ha firmato per lavorare! come faceva sapere che sarebbe finita così, oltre al danno la beffa? si continua a non capire che le colpe non sono degli operai ma di chi ha amministrato negli anni , e di quel filibustiero che ha comprato la ditta e non ha mantenuto gli accordi fatti. Dovrebberlo condannarlo all'ergastolo,o mandarlo al rogo!! se in italia la giustizia fosse una cosa seria, altro gli operai che hanno fatto la pacchia!!!
Chi si ricorda del signor Bosco ? MI sembra si chiamasse così , che fine ha fatto?? forse se la sta ridendo da qualche parte del mondo mentre legge il blog siltal e la guerra verbale tra i poveri operai rimasti , con i soldi che ha rubato! e non è forse il solo ( avrei menzionato anche un altro ma so che non stava bene, e non voglio augurar male a nessuno, a natale bisogna essere buoni)!!!

Ex dipendente in procedura

Buone feste a tutti i miei ex colleghi

Anonimo ha detto...

Condivido ex-collega,
la colpa non è degli operai si sà in mezzo al gruppo ci sarà stato anche il lavativo ma la stragrande maggioranza si è fatta il mazzo....
La colpa c'è l'ha in primis chi ha amministrato la Iar - Siltal,chi si è arrichito con i soldi (e ne hanno presi tanti) non di certo gli operai.
Ciao ex-collega e Buone feste chiunque tu sia.

Anonimo ha detto...

chi mi ha dato contro sul conto dell'Ing. BUBBLE si sa chi sono e cioe i suoi LECCHNI E SPIE..........Li vedevo spesso andare in direzione a SPARLARE DEI LORO COLLEGHI,COMPLIMENTI E BRAVI......

Anonimo ha detto...

un PRETE mancato , di quelli FALSI

Anonimo ha detto...

...x l'ex operaio in procedura ... tu sarai stato sicuramente quello che non faceva nulla (inboscato)

Anonimo ha detto...

...x l'ex operaio in procedura ... tu sarai stato sicuramente quello che non faceva nulla (inboscato)

Se è una frase per provocare,non mi interessa e poi perchè mi dovrei offendere?, se anche fossi stato un imboscato, mica mi pagavi tù !, Comunque buon natale e felice anno nuovo.

Anonimo ha detto...

...vuol dire che eri pure lecchino..voi avete rovinato tutto,vergognati e non rispondere piu' !!!

Anonimo ha detto...

Ripeto, le provocazioni non mi interessano , io non mi vergogno di niente del mio passato, io so come mi sono comportato in quella azienda e ti assicuro che rimorsi di essermi comportato male non ne ho e la parola lecchino non rientra nel mio modo di comportarmi , non so chi tu sia e non mi interessa però il tuo linguaggio me la dice lunga su che tipo di persona sei mi dispice che su questo blog i commenti a volte degenerano e do ragione alla frase detta nel blog da .... " con l'educazione si aprono tante porte"

buone feste!!

Anonimo ha detto...

Si e la ripeto :

"CON L'EDUCAZIONE SI APRONO TANTE PORTE".

Buon Natale a Tutti (anche se magro).

Anonimo ha detto...

Caro Caraffini cm stai? ti andrebbe di darmi uno dei 5 stipendi ke avanzo.ke ne dici? pero se hai problemi nn ti preoccupare ti capisco.grazie lo stesso..a dimenticavo, se hai problemi che nn puoi venire,vengo io nn ti preoccupare..fammi sapere..ciao un bacio..