mercoledì 5 novembre 2008

GRAZIE ALLA CHIESA !!!

Si è svolta in maniera regolare e senza problemi la giornata di ieri....Nella mattinata io, Roby e Fadi abbiamo prelevato gli ultimi contanti disponibili nella giornata e ci siamo recati in sede segretissima ( ? ) per imbustare i 220.00 euro a persona ( soldi che ci sono stati donati dalle parrocchie di Bassano e dalla diocesi di vicenza, frutto di una raccolta straordinaria per i lavoratori Siltal). Con l'aiuto di Gloria - FIOM tutto si è svolto entro i tempi stabiliti e poi scortati dall'Ispettore di Polizia ci siamo recati in sede Siltal per la tanto attesa assemblea. Per l'occasione, affluenza record in sala mensa, mai visto tanti lavoratori così. E' stato fatto un resoconto dell'incontro in regione da Biasin - UILM, poi integrato da Pantano - FIM e Gloria - FIOM. Sono emersi sostanzialmente i seguenti punti :
  1. bonifici del lavorato luglio, agosto e cassa fino al 26 luglio in arrivo nei nostri conti
  2. bonifici lavorato settembre - ottombre fra circa 15 giorni
  3. in partenza per provincia una parte di denaro per coprire il debito fatto con anticipazione CIGS
  4. ripresa lavoro per bassano i primi di dicembre
  5. Tra 15 giorni incontro a Roma per piano industriale

A nome del presidio, grazie ai lavoratori che per la prima volta hanno fatto vedere la loro faccia in Siltal dopo 3 mesi....Almeno 5,00 € potevate lasciarli nella cassettina.

Ro&Ro

29 commenti:

Anonimo ha detto...

Scusate se mi permetto di dire la mia impressione questo è quello che penso io, può non essere condiviso.
Avete senz'altro ragione a dire che c'è gente che non si è mai fatta vedere al presidio e ieri con la scusa dei soldi erano in prima fila o si sono fatti pagare le bollette, bisogna dare atto che quelli che hanno presidiato giorno e notte sono stati bravi su questo non ci piove,ma ribadisco una cosa importante QUANDO SI FA' QUALCOSA DI BUONO COME AVETE FATTO VOI CERCATE DI NON FARLO "PESARE" PERCHE' ALTRIMENTI SEMBRA CHE QUELLO CHE AVETE FATTO NON SIA FRUTTO DI UN CREDO MA VOGLIA DI SENTIRSI MIGLIORI DEGLI ALTRI.
Quello che avete fatto o dato (anche per gli altri) serva innanzi tutto per una crescita interiore propria che credetemi non è poco.
Spero di essere riuscita a spiegare il mio pensiero senza avere offeso nessuno la mia non vuole essere una critica,RINGRAZIO ANCORA I RAGAZZI DEL PRESIDIO E I SINDACATI.

Anonimo ha detto...

Condivido..ancora un grazie ai ragazzi/e del presidio, che saltuariamente vedo, e le parti sindacali.

Anonimo ha detto...

Volevo veramente ringraziare coloro si impegnano più di altri nel presidio e non solo. E' stato bello, inoltre, vedere ieri come si è svolta la distribuzione ai dipendenti, in maniera egualitaria, delle offerte ricevute dalla Diocesi di Vicenza. Il fatto sia stata fatta una suddivisione uguale è sicuramente la scelta migliore, infatti ci è impossibile sapere gli affari economici familiari di ogni persona, stà al buon cuore e all'intelligenza eventualmente devolvere il percepito a qualcuno si conosca che ne ha di più bisogno. Senza voler fare i conti in tasca ad altri, c'è chi ha marito/moglie che percepisce comunque un buon stipendio, magari con casa di proprietà ed un cospicuo conto in banca...leggermente differente da chi invece si trova ad affrontare quotidianamente il problema di dare qualcosa da mangiare ai bimbi e dover farsi assistere da qualche familiare. Mai come in questi momenti c'è bisogno di solidarietà tra brave persone. Un saluto a tutti

Anonimo ha detto...

Caro Elettroman
quello che hai riportato nel blog di OBAMA e quello che hai provato è pari a quello che ho provato io.
Voglio sottolineare che nel suo primo discorso Obama ha messo l'accento sulla parola UNITED (Stati Uniti d'America) UNITI è proprio questa la parola e il sentimento che dovrebbe rispecchiare noi OPERAI METALMECCANICI UNITI.
UNIAMOCI E SAREMO UNA FORZA!
Dipendente Siltal Bassano.

elettroman ha detto...

caro anonimo sono contentissimo tu abbia letto e condivisò con me, ti do atto di quello che dici ma vedi se tu leggessi il post che ho scritto tempo fa " ADOTTATEMI .... " capiresti che purtroppo non basta una persona sola per creare l'unità parola grandissima e dall'uso smodato che poi in realtà pochi capiscono e quasi nessuno comprende io comunque sono solidale con voi e ribadisco ADOTTATEMI io ho sempre creduto nelle lotte operaie
P.s ho piacere se queste cose le scrivi sul blog di pignataro magari dandoti un nick ciao e grazie

Anonimo ha detto...

Grazie Elettroman
con piacere scriverò sul tuo blog registrandomi con un nick.
Per il momento invito tutti a leggere il discorso integrale del Presidente Obama nel blog dei colleghi di Pignataro,leggetelo attentamente e ditemi se per un solo momento non vi viene da inviadiare di non essere un cittadino Americano/a.
Mi sento di dire e questa è una mia sensazione, che OBAMA cambierà davvero l'America perchè OBAMA non è il capitalista di turno messo a comandare, ma un UOMO DEL POPOLO.
Mi auguro che il nuovo Presidente degli STATI UNITI D'AMERICA riesca non solo a cambiare le cose che non vanno ma sia soprattutto un ESEMPIO PER TUTTI GLI ALTRI GOVERNANTI, ITALIANI IN PRIMIS.
Ricordatevi che l'orgoglio dell'ITALIA e di essere ITALIANI era quello di una NAZIONE fondata sul LAVORO perciò: ridateci le nostre FABBRICHE e il nostro LAVORO.
Dipendente Siltal Bassano.

Anonimo ha detto...

emulumenti in conto.

Anonimo ha detto...

ha ha ha che ridere per non piangere........ed pesare che i .....

Anonimo ha detto...

Un grazie ancora al presidio, al sindacato cgl ugl e alla Chiesa.
Venivo molto spesso al presido, ora non più, e questo perchè mi avete fatto capire che non tutti li sono graditi.
Cosi sono venuta sempre meno, fino ad ora che non vengo quasi più.

Anonimo ha detto...

voglio dire la mia su Obama, piu' che essere contento che sia diventato presidente, sono contento che non ci sia piu' Bush , e che sopratutto siamo ancora vivi , perche' e' gia' tanto che con lui in carica non sia scoppiata una guerra atomica, tornando al problema Siltal vuisto che la cigs e' scaduta al 26 luglio e che da mesi non lavora piu' nessuno quando prenderemo i soldi ?

dream72 ha detto...

Un grazie ancora al presidio, al sindacato cgl ugl e alla Chiesa.
Venivo molto spesso al presido, ora non più, e questo perchè mi avete fatto capire che non tutti li sono graditi.
Cosi sono venuta sempre meno, fino ad ora che non vengo quasi più.


Carissima che non vieni quasi più, mi dispiace un sacco che tu non ti sia sentita gradita al presidio, ma visto che siamo tutte persone mature avrei preferito che me lo dicessi il tuo sentirti a disagio, magari avremo potuto anche risolvere. Forse ti sembrerà strano ma anch'io ho passato giorni in cui me ne sarei andata dal presidio, avuto momenti di sconforto in cui ho sentito che tutto quello che facevo non serviva e poi quando sentivo le critiche fatte o le accuse che mi venivano mosse allora entravo in crisi e avrei voluto mollare tutto. Oggi ancor di più mi sta succedendo questo, io non ho più voglia di presidiare e non so quanto ancora il mio senso di responsabilità avrà la meglio sulla voglia di riposarmi, di staccare da un'azienda che mi ha preso in giro, che mi ha maltrattato, che mi ha tolto la dignità, in cui non mi sono sentita mai minimamente valorizzata anche se il mio lavoro lo facevo bene visto che appena possibile mi lasciavano a casa e il mio posto in linea lo davano a qualcun'altro.... Poi però mi veniva detto che non era questione personale quando non mi facevano rientrare perchè misteriosamente non trovavano il mio numero di telefono( quello di mio marito che vive con me ce l'avevano però, e parlo del numero fisso)... Ma va bene anche questo e si continuano ad ingoiare i bocconi amari...E lunedì io dovrei andare li a guardare chi non ha mai presidiato, chi preferiva stare a letto fino a mezzogiorno perchè alla sera andava lavorare in un locale, entrare, varcare i cancelli e andare a lavorare. Capisci che se un giorno ( se qualcuno ci crede ) si dovesse lavorare io sarò sempre la rompi cog...... che rimarrà a casa in CIGS e chi del posto di lavoro e dei colleghi che lottavano anche per lei se ne sbattuta porterà a casa il suo stipendio....
W LA GIUSTIZIA E W LE STRONZE COME ME CHE SI FANNO IN 4 E CHE ANCHE MARTEDI' DISTRIBUIRA' SOLDI A CHI NON SA NEMMENO RICONOSCERE CHE NELLA VITA DOVREMMO IMPARARE A DIRE GRAZIE MILLE VOLTE AL GIORNO,GRAZIE DELLA VITA STESSA, GRAZIE DI RIUSCIR APRIRE GLI OCCHI OGNI MATTINA E DI VEDERE LE STELLE ALLA SERA, GRAZIE.............PER OGNI COSA PERCHE' NIENTE CI E' DOVUTO.

Anonimo ha detto...

io vorrei poter dire a dream72 che come hai detto al presidio ci sono state molte tensioni, incomprensioni, liti pure, ma abbiamo imparato tutti che è meglio parlare stare lì a dire la propia e cercare di sentire le ragioni di altri,cosa che per molti non è facile ed non è abituato,spiace pure a me che non sia stato colto il tuo disagio, magari ne potevi dare un segno dirlo perchè non l'hai fatto? a dream72 provaci solo a mollare che tu sai che più di qualcuno non ti lascerebbe farlo..lo fai perchè ci credi e quando vaccilli sai che c'è qualcuno che ti incalza, e come dice elletroman lottare e hasta la victoria sempre

lupogrigio6 ruggero bisinella ha detto...

BUONGIORNO,DREAM72 NN TI DEVI ALTERARE COSI TI MALE LO SAI NN HAI PIU 20 ANNI STAI CALMA E PASSA LA MONETA X CIO KE VERAMENTE VALE,PERO X L'AMICIZIA KE C'E' TRA NOI SAPPI KE TI SONO SEMPRE VICINO E SE HAI BISOGNO BASAT UNO SQUILLO.VORREI RINGRAZIARE VERAMENTE DI CUORE TUTTI I RIGAZZI DEL PRESIDIO PER QUELLO KE HANNO FATTO E X QUANTO SI SONO DANNATI XKE RAZIE A LORO OGGI SI COMINCIA AD AVERE QUALKE SPIRAGLIO E MI SCUSO E UN PO MI VERGOGNO D NON AVER POTUTO ESSERE PIU PRESENTE AL PRESIDIO......GRAZIE RAGAZZI SIETE STATI VERAMENTE GRANDI E UNICI ALLA FACCIA DEI 4 INFAMI INDEGNE/I KE SI SN FATTI I CAZZI LORO INVECE DI DARE MANFORTE.....

Anonimo ha detto...

QUANDO SI FA' QUALCOSA DI BUONO COME AVETE FATTO VOI CERCATE DI NON FARLO "PESARE" PERCHE' ALTRIMENTI SEMBRA CHE QUELLO CHE AVETE FATTO NON SIA FRUTTO DI UN CREDO MA VOGLIA DI SENTIRSI MIGLIORI DEGLI ALTRI...si si con questa frase che condivido in pieno nel suo contenuto cristiano, molti dei lavoratori e lavoratrici si nascondono e si mettono al riparo la coscienza, abusarne delle cose tutte..cara compagna di lavoro fà sempre male, e fà a mio parere male non sentire una leggera gratitudine o riconoscenza, a volte come mi insegna la chiesa basta una parola, un piccolo gesto se non si trovano le parole giuste, ma non si può sempre pensare che è dovuto da altri però..sempre gli altri devono o possono, forse è questo che si voleva far emergere con la mia riflessione e sensazione della giornata dell'assemblea, non volevo assolutamente far pesare o rinfacciare a nessuno la mancata partecipazione al presidio, ma solo esprimere una sensazione che ho provato.

Anonimo ha detto...

ciao lupogrigio....bravo dream72 non deve mollare,pure io penso la stessa cosa, e poi se tu tanto non puoi ci sono altri che capiscono e ci sono è così che funziona la solidarietà e la compressione, è un giro oggi tu e magari domani a me e tu ci sarai, dai su con il morale abbiamo fatto una cosa grande che non si vedeva da decenni a bassano...siamo stati bravi grazie a poche persone che si sono battute subito e che poi non ci hanno mollato un secondo...dai saremmo sciocchi farci demoralizzare ora giusto lupogrigio?

Anonimo ha detto...

voglio che: anzi pretendo ,visto che pago una tessera, che qualcuno del sindacato nazionale, territoriale, o rsu mi dica quando prenderemo i soldi della cassa visto che e' scaduta il 26 luglio e quindi siamo di nuovo scoperti di 3 mesi, perche' fra un po' viene natale e non voglio passarlo come nel 2007. grazie

lupogrigo6 ruggero bisinella ha detto...

CI PUOI SCOMMETTERE LE PALLE ANOIMO KE NN MOLLO NE PRESIDIO NE DREAM72 GLI SN SEMPRE STATO A FIANCO FIN DAL 12/08/2008 KE IO,LEI.DE ROSSI SANDRO SUA MOGLIE E IL LORO BIMBO ABBIAMO KIAMATO TG BASSANO DAVANTI I CANCELLI DELLA SILTAL QUANDO TT ERANO IN FERIE ED E COMINCIATO TUTTO DA LA.NN HO MAI MOLLATO E MAI MOLLERO E SCOMMETTO KE DOPO 1 SETTIMANA DI LAVORO AVRANNO VUOTATO MAGAZZINO KIUDEREANNO MA X SEMPRE STAVOLTA,MI AUGURO DI SBAGLIARMI CAMERATI E COMPAGNI.

dream72 ha detto...

IO INVECE HO DECISO : MOLLO !!!

elettroman ha detto...

X dream72 passa per il blog de il Russo clicca sul banner che è all'interno del blog SILTAL....storia di un buco troverai una bella iniziativa oppure vai direttamente a questo indirizzo è importante http://yeswearedifferentit.blogspot.com/

bisinella ruggero ha detto...

ANKIO HO DECISO KE SE MOLLI DREAM72 NN TI SALUTO PIU E KIUDO AMICIZIA,ORA KE CI SIAMO QUASI?NN SO A SE A COSE POSITIVE O NEGATIVE MA CI SIAMO ORMAI ALLORA DAI UN ULTIMO SFORZO E TIENI A MENTE QUELLO KE MI HAI DETTO A ME!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Sarà ma mi sembra ce lo siamo presi ancora una volta in quel posto ,dopo aver fatto due mesi di presidio ora entrano una cinquantina di persone chi a fare inventario chi a svuotare le linee cosa mai successa ,e ai me chi a caricare camion con gli ultimi pezzi ,ma noi che dopo mesi di sofferenza economica e stenti abbiamo visto quattro soldi ci siamo dimenticati con chi abbiamo a che fare ,ancora ci crediamo o ancora ce lo vogliono far credere ma a BASSANO quanti tagli verranno fatti e con che criterio non bisogna far svuotare i magazzini bisogna presidiare non fare entrare nessuno aspettiamo il piano industriale .

Anonimo ha detto...

Ragazzi io proprio non ho capito cosa vi prende. Avete fatto tanto, ora state vedendo i risultati. Prima i soldi della Chiesa distribuiti a tutti i lavoratori (e questa è stata una cosa grande), poi lunedì si riprende il lavoro piano piano.... insomma cosa c'è che non va???

Anonimo ha detto...

probabilmente tu sarai uno che lavora lunedì mentre gli altri resteranno in cigs non autorizzata....EGOISTA!!!

Anonimo ha detto...

voglio rispondere al fenomeno che si domanda cosa c e' che non va : allora i casi sono due o tu non lavori alla siltal oppure vi lavori ma vivi su un altro pianeta , ma ti voglio accontentare e te lo dico io cosa c e' che non va. c e' che da un anno prendiamo lo STIPENDIO in media ogni 3-4 mesi, e siccome tutti quelli che lo stipendio lo prendono in maniera regolare si lamentano perche' non ce la fanno piu ad arrivare a fine mese . mi spieghi NOI SILTAL COME FACCIAMO A VIVERE

Anonimo ha detto...

volevo rispondere al fenomeno che paga la tessera....dove cazzo era martedì?????????e cosa ha capito visto che le merde del sindacato hanno spiegato le cose.......eri troppo attento a scattare per prenderti i soldi della chiesa??? o eri fuori a farti i tuoi stramaledetti cazzi tuoi???????come sempre???se dici che paghi una tessera chiedi a chi paghi.
tuo collega di lavoro presente in assemblea e al presidio

Anonimo ha detto...

Amici vi rammento che i vostri ex colleghi in procedura iar per costrizione o per scelta stanno tribolando non poco a percepire regolarmente la cigs da inps,e sono stati mesi senza un quattrino e ciononostante non hanno fatto il casino che avete fatto voi, e tra queste ci sono anche persone che purtroppo sono avanti con gli anni e non riescono a trovare una occupazione temporanea ,altro che voi come fate a vivere! e noi??? L'opinione pubblica si e' accorta ultimamente che IARSILTAL e poi SILTAL e nella m....a? E DAL 2004 che gli operai erano con mezzo stipendio, in mezzo al casino,con ingiustizie continue e lavorando come schiavi nonostante ce chi dice che da noi non si faceva niente! con i soliti leccaculi che lavoravano, nonostante era obbligatoria la rotazione cigs, con i capi che hanno fatto e faranno vedrete sempre quello che vogliono sceliendo a lavorare le persone che a loro fanno comodo, (non aggiungo commenti su di una persona in particolare,spero che la vita non gli riservi il male anche morale che ha fatto li dentro) ma perchè state ancora li ad aspettare un treno che non arriverà mai?????

Anonimo ha detto...

hai ragione degli ex colleghi e della loro situazione se ne è occupata solo una persona nel tg di martedì della vostra situazione poco si sapeva e pure voi avete tribolato con i pagamenti

lupogrigio6 biinella ruggero ha detto...

Anonimo ha detto...
volevo rispondere al fenomeno che paga la tessera....dove cazzo era martedì?????????e cosa ha capito visto che le merde del sindacato hanno spiegato le cose.......eri troppo attento a scattare per prenderti i soldi della chiesa??? o eri fuori a farti i tuoi stramaledetti cazzi tuoi???????come sempre???se dici che paghi una tessera chiedi a chi paghi.
tuo collega di lavoro presente in assemblea e al presidio

VOLEVO PRECISARE KE QUESTO NN SONO IO NN VORREI ESSERE RIPRESO CM SEMPRE GRAZIE.

post@men ha detto...

Anonimo ha detto...
Amici vi rammento che i vostri ex colleghi in procedura iar per costrizione o per scelta stanno tribolando non poco a percepire regolarmente la cigs da inps,e sono stati mesi senza un quattrino e ciononostante non hanno fatto il casino che avete fatto voi, e tra queste ci sono anche persone che purtroppo sono avanti con gli anni e non riescono a trovare una occupazione temporanea ,altro che voi come fate a vivere! e noi??? L'opinione pubblica si e' accorta ultimamente che IARSILTAL e poi SILTAL e nella m....a? E DAL 2004 che gli operai erano con mezzo stipendio, in mezzo al casino,con ingiustizie continue e lavorando come schiavi nonostante ce chi dice che da noi non si faceva niente! con i soliti leccaculi che lavoravano, nonostante era obbligatoria la rotazione cigs, con i capi che hanno fatto e faranno vedrete sempre quello che vogliono sceliendo a lavorare le persone che a loro fanno comodo, (non aggiungo commenti su di una persona in particolare,spero che la vita non gli riservi il male anche morale che ha fatto li dentro) ma perchè state ancora li ad aspettare un treno che non arriverà mai?????

8/11/08 9:16 PM


Anonimo ha detto...
hai ragione degli ex colleghi e della loro situazione se ne è occupata solo una persona nel tg di martedì della vostra situazione poco si sapeva e pure voi avete tribolato con i pagamenti

8/11/08 11:24 PM

Anche se non sono di Bassano,ma di Caserta,e solo adesso con 9 giorni di ritardo leggo il sopra citato post,non posso contraddire l'ex collega M,o,F che sia,ex IAR(oh almeno cosi' ho interpretato)
Questa societa' nonha' futuro,quando si produceva a pieno reggime,si preoccupavano della quantita' e non della qualita' del prodotto.
Da quando siamo entrati a far parte della cigs:
Si e' preferito chiamare a lavorare (eccetto pochi perche' indispensabili,tipo saldatori riparatori carrellista e'cc e'cc)e: Sempre gli stessi lekke'oh personale che non si e'mai lamentato.Dicasi dalle nostre parti lega l'asino dove vuole il padrone.
Oggi e'tardi io sulla crisi siltal sono e saro' sempre pessimista fino a quando non costatero' con mano che mi sto' sbagliando