domenica 4 gennaio 2009

E LE PROTESTE CONTINUANO?

Passate ormai le feste natalizie si ritorna a lavoro....Non è cosa che ci riguarda, almeno per lo stabilimento di Bassano perchè non si hanno notizie se si riprenderà e quando....E poi non è nemmeno lavoro ma beneficienza, lavoriamo GRATIS per arricchire chi continua a dimenticarsi dei suoi dipendenti....Eppure c'è ancora chi non vede l'ora di varcare i cancelli, respirare polvere e ........
Io personalmente ho speso già molte parole per questa situazione che sembra non aver fine....Presidiamo, protestiamo, manifestiamo e quant'altro.....Ma chi? Per quanto riguarda Bassano vorrei ricordare che a presidiare negli ultimi tempi sono sempre le stesse persone, quelle che si sono fatte il culo per distribuire i soldi della chiesa, quelli che hanno contattato la S.Vincenzo più volte segnalando persone con grosse difficoltà, persone non se stessi, quelle che hanno riparato in continuazione le tende, quelle che si sono sentite dire che hanno manipolato il presidio, che hanno rubato soldi, che sono aggressive, che per colpa loro tanti non sono più venuti, e tra quelle persone in primis la sottoscritta.... Accuse gratuite solo e semplicemente perchè ci siamo esposti, e guai se mi sono permessa di parlare di ciò che stava facendo perchè mi sono anche sentita dire che non si deve fare per poi vantarsene.....PARLARE NON SIGNIFICA VANTARSI...Forse certe persone dovrebbero sapere quanto abbiamo speso in tempo e benzina per aiutarle, forse qualcuno dovrebbe sapere che invece di andare dal medico il 30 dicembre sono stata 2 ore in posta per pagare una bolletta non mia....
Quello che ho fatto è stato perchè ho voluto farlo, perchè il mio voleva essere un messaggio a questo mondo individualista dove non si conosce nemmeno il nome del vicino, insieme si può fare molto. E purtroppo la Siltal rispecchia la società, sono molti che pensano solo a se stessi, non c'è mai stata complicità nelle lotte, mai unione negli scioperi, all'interno ogni reparto sembrava uno stato indipendente, non sono mai cadute certe frontiere, ognuno faceva il suo lavoro ed erano pochi ad aiutare chi magari non riusciva star dietro alla linea anzi sempre allerta che nessuno ti porti via il lavoro.... e poi le famose etichette, se stavi a casa non avevi voglia di fare niente, se eri malato chi ci credeva.....pronti a puntare il dito per ogni cosa..... Ma io ai sogni ci credo e ce l'ho messa tutta con il mio caratteraccio, con il mio modo di fare a far capire che uniti si può vincere....E ultima cosa, ma la dico veramente con il cuore,perchè malgrado pochi mi credano io sono veramente così, il mio non è falso buonismo, se facendomi da parte tornano le persone che non si sono più viste lo faccio volentieri, perchè io ci credo in sta lotta ma credo che c'è bisogno di tutti voi.....

27 commenti:

elettroman ha detto...

Se Dream72 non pensasse lontanamente o credesse lontanamente in quello che dice e che fa non avrebbe mai scritto questo

Questo blog nasce dal desiderio di alcuni lavoratori di Bassano del Grappa dopo aver visto il blog di elettroman di raccontare il dramma che stanno vivendo da quando la IAR SILTAL ha fatto CRAC...

Hai tutto il mio rispetto IO SONO CON TE HASTA SIEMPRE Ferdinando

Anonimo ha detto...

Bellissimo il tuo discorso...ti auguro a te e a tutti i dipendenti siltal un bellissimo 2009 !!!

Anonimo ha detto...

A volte dobbiamo fermarci e dire: cosa è cambiato? con IL MOSTRO E SINDACATI RIUNITI, da toccare il fondo siamo passati a scavare nella merda.

A questo punto l'unica strada percorribile é: AVANTI DA SOLI...

MOSTRO E SINDACATI fatevi da parte che siamo noi che non prendiamo soldi da mesi... e voi a dire che il problema è mondiale... bla bla bla, la crisi delle case...
che lo stato... bla bla bla ma noi dobbiamo mangiare...

Abbiate almeno almeno il buon senso di dire che VI VERGOGNATE!!!

Certo Dream 72 essere in prima linea è dura perchè qualunque cosa fai qualcuno avrà il suo da dire, ma spero solo che da MERCOLEDì sia chiaro che TUTTI CONTRO IL MOSTRO DA SOLI !!!

I cancelli dovranno essere una linea di confine INVALICABILE anche per i SINDACATI!!!

Dalle poche notizie che trapelano Novarese dovrebbe essere a Bassano questa settimana...

NOSTRADAMUS

Anonimo ha detto...

sindacalista ricordati che neanche alla notte dell' epifania farai dei sonni tranquilli , sognerai sempre gli operai siltal che dal 26 luglio non prendono soldi,saremo il vostro INCUBO....

Anonimo ha detto...

...guarda che i soldi sono arrivati! e non raccontare bugie che dal 26 luglio non prendi soldi...e se è cosi' x te xkè non ti trovi un'altro lavoro!!!! basta piangere tiratevi su le maniche è muovete il sedere!!!

Anonimo ha detto...

xchè non si prova una strada diversa ?
affittiamo la fabbrica e ci gestiamo l'azienda
lo hanno già fatto altri ! con i ns soldi la riavviamo e la facciamo diventare una azienda modello !!! senza padroni !

Anonimo ha detto...

senza sindacato , senza padroni , l'azienda a chi lavora !!!!!
se saremo bravi oltre che il lavoro ci sarà anche un utile
se no ci meritiamo di fare i disoccupati mantenuti

Anonimo ha detto...

xchè non si prova una strada diversa ?
affittiamo la fabbrica e ci gestiamo l'azienda
lo hanno già fatto altri ! con i ns soldi la riavviamo e la facciamo diventare una azienda modello !!! senza padroni !


beato te se hai i soldi....

Anonimo ha detto...

i ns soldi sono il ns TFR che altri stanno utilizzando x non farci lavorare !!
utilizziamolo noi visto che è nostro e facciamo funzionare la fabbrica per i ns stipendi e il ns futuro

Anonimo ha detto...

il ns tfr + l'aiuto che ci può dare la provincia + qualche banca e facciamogli vedere che siamo + bravi noi a far funzionare la fabbrica di questi incapaci !!!
basta lagne è ora di operare
chi ci stà a rischiare x avere un futuro ???

Anonimo ha detto...

guarda che i soldi sono arrivati non raccontare bugie , basta piangere cercati un'altro lavoro..tira su le maniche e muovi il sedere...............................ora i casi sono 3 chi ha scritto questo e' un pazzo e scusa ma per te non posso fare nulla ( se lasci l'indirizzo sul blog ti mando il 118), e' un sindacalista e allora vedi di svegliarti che siamo nel 2009 e ora di tirarsi su le maniche,nel caso fosse uno della cricca padronale allora ti ricordo che mi devi 4gg di luglio,agosto, settembre,ottobre,novembre,dicembre,tredicesima,e se penso che hai in mano il mio t.f.r. ti ricordo che mi devi circa 40.000 euro quindi vedi di preoccuparti a trovare i soldi.

Anonimo ha detto...

penso che se c'e' ancora chi crede al sindacato e alla riapertura dell'azienda dopo tutto questo.. a e'come credere a Babbo Natale... l'idea di prendere in mano la fabbrica non sarebbe male... ma non e' delle piu' facili.. con i tempi che corrono... perche' invece non vi fate voi un sindacato all'interno del vostro gruppo e vi movete come volete? premetto che io sono sempre ststo contro il sindacato...pero' l'unica che ho sempre visto da quando vi seguo e' stata la GLORIA...(dove sono spariti gli altri?)forse stanno meglio al caldo... e ora che mettete la parola fine sul farvi prendere in giro..... un vostro ex collega... per fortuna....

Operaio S:I:L:T:A:L Pignataro.M ha detto...

guarda che i soldi sono arrivati non raccontare bugie , basta piangere cercati un'altro lavoro..tira su le maniche e muovi il sedere.
-------------------------------------
Signore,guardi che a Pignataro ci sono stati dati a luglio 1250€ circa a persona,campaci tu' con famiglia a carico e tutto sulle spalle di un povero operaio monoreddito.HO i debiti che superano gia' di molto quello che devo prendere,e se li prendero' dovro' partire da ZERO anzi sottoZERO.
Per quando riguarda il fatto che dici cambiate lavoro...muovete il culo e'c'c',sarebbe bello eh io non mollo a CARAFFINI non daro' mai la soddisfazione di licenziarmi,almenoche' io non trovi un altro lavoro ma e' molto improbabile,e allora sono costretto a rompere le palle in siltal finche siltal esistera'.
Se vogliono farci andare via possono dare 100mila euro a testa e sicuramente ci penseremo su un bel po' prima di licenziarci

penso che se c'e' ancora chi crede al sindacato e alla riapertura dell'azienda dopo tutto questo.. a e'come credere a Babbo Natale... l'idea di prendere in mano la fabbrica non sarebbe male... ma non e' delle piu' facili.. con i tempi che corrono... perche' invece non vi fate voi un sindacato all'interno del vostro gruppo e vi movete come volete? premetto che io sono sempre ststo contro il sindacato...pero' l'unica che ho sempre visto da quando vi seguo e' stata la GLORIA...(dove sono spariti gli altri?)forse stanno meglio al caldo... e ora che mettete la parola fine sul farvi prendere in giro..... un vostro ex collega... per fortuna.... 5/1/09 2:01 PM Anonimo Operaio S:I:L:T:A:L Pignataro.M ha detto...

TFR a parte e' si intende

Anonimo ha detto...

...non sono un sindacalista !!! se avanzi 40.000 euro chissà quanta bella vita hai fatto alla iar !!! è ora che inizi a lavorare !!!

Anonimo ha detto...

Gentile Elettroman da fonti ufficio Ticineto sembra che oggi sia partito il carico di denaro per la tredicesima e pagare i fornitori...
per favore verifica...

Giovedi sembra che siano grosse visite a Bassano da voci di corridoio qui da noi...
Magari hanno bisogno del corteo di benvenuto...

Già visto che nessuno crede alla riapertura delle aziende perchè subire?

"NON ENTRO IO NON ENTRI TU"

Ma perchè pagare i fornitori? (da verificare se è vero) .... cosa pensano che qualcuno entra senza tutti i soldi?

Ormai a 90° ci avete messi sindacati, ora basta in ginocchio vi mettete VOI!!!

NOSTRADAMUS

Anonimo ha detto...

PERCHE' IL SINDACATO NON DICE CHE BASTA RECARSI DA UN GIUDICE CON I CEDOLINI DI BUSTA PAGA E VERRA' IMMEDIATAMENTE MESSA UN'INGIUNZIONE DI PAGAMENTO?

PERCHE'?

FORSE SALTANO TUTTI GLI ACCORDI CHE AVETE FATTO?


NOSTRADAMUS

Anonimo ha detto...

non sono un sindacalista se avanzi 40.000 euro... e' ora che inizi a lavorare............................. ecco non sei sindacalista allora vedi di farmi avere i miei soldi,sei fortunato che siamo in italia perche' in un paese civile la gente che non paga gli stipendi come minimo li avrebbero impiccati in piazza.

Anonimo ha detto...

guarda che i soldi sono arrivati non raccontare bugie , basta piangere cercati un'altro lavoro..tira su le maniche e muovi il sedere...............................ora i casi sono 3 chi ha scritto questo e' un pazzo e scusa ma per te non posso fare nulla ( se lasci l'indirizzo sul blog ti mando il 118), e' un sindacalista e allora vedi di svegliarti che siamo nel 2009 e ora di tirarsi su le maniche,nel caso fosse uno della cricca padronale allora ti ricordo che mi devi 4gg di luglio,agosto, settembre,ottobre,novembre,dicembre,tredicesima,e se penso che hai in mano il mio t.f.r. ti ricordo che mi devi circa 40.000 euro quindi vedi di preoccuparti a trovare i soldi.

.........ma chi sei DEL PRETE?

Anonimo ha detto...

ma chi c...o lo conosce del prete? chi e' un parroco di bassano ? io sono operaio in iar siltal dal 1980 e compreso il t.f.r. e 13 e 14 congelata avanzo circa 40.000 euro e tra l'altro e' dal 26 luglio che non vedo un euro.

Anonimo ha detto...

il sindacato esiste da prima di dream .eppoi le fabbriche possono anche chiudere . la vita non è solo la fabbrica ma c'è anche la terra.

Anonimo ha detto...

il sindacato esiste da prima di dream. eppoi le fabbriche possono anche chiudere. la vita non e' solo fabbrica ma c'e' anche la terra..............................ma bravo ...che saggezza...mi sono anche commosso....

Anonimo ha detto...

il ns tfr + l'aiuto che ci può dare la provincia + qualche banca e facciamogli vedere che siamo + bravi noi a far funzionare la fabbrica di questi incapaci !!!
basta lagne è ora di operare
chi ci stà a rischiare x avere un futuro ???

lupogrigio6 ha detto...

uauuuuuuuu arriva genovese ke bello ke bello ke bello almeno vedo ke fccia da (o) ha nn lo mai visto...............ma avvertitemi quando arriva nn voglio mancare.

Anonimo ha detto...

ma dove volete andare...state làààààààààà !!! siete proprio dei fessi ... finchè vi mantengono !!!

Anonimo ha detto...

Caro Nostradamus (?) ,
"tu pensi che il fine giustifica i mezzi".
capisco il fine che ti prefiggi( lo posso condividere in parte), ma non approvo per niente i mezzi che adoperi. Sai se dovessi aprire un blog non li permetterei a nessuno.

Antonio.

Anonimo ha detto...

Se è vero come è vero, che si sapesse tutto del sig.Gabrio Caraffini, che non avrestte affidato a lui nemmeno un metro quadrato di un suermercato da gestire,perchè e riscito nonostante tutto a prendere possesso della vostra azienda? siete passati dalla padella alla brace,vi auguro di cuore di uscire vincitori, cancellando il responsabile di questo disastro.