martedì 3 marzo 2009

Rompiamo il silenzio

Inizio col dire che ad oggi non ci sono novità....Qui a Bassano sembra calato il sipario ma non perchè non ci sia interessamento ma molto semplicemente perchè non ci sono news.... Alcuni ce l'hanno col sindacato, si sente dire che portato a casa il pagamento diretto adesso non fanno più niente...Io credo che ci sia poco da fare perchè se non avviene la ricapitalizzazione fino al 27 luglio non ci potranno essere novità...Di certo so che qualcuno o qualcuna sta sollecitando l'Inps perchè paghi la CIGS velocemente...Soldi che per quanto mi riguarda non bastano più.... Sono veramente pochi per mandare avanti una famiglia e la situazione degenera sempre più...Alcuni dei nostri colleghi che si erano distaccati, ora sono tornati in forza Siltal e quindi in cassa, perchè quello che era una volta il ricco nordest forse sta pagando più di tutti questa crisi mondiale...Non c'è più nessuna azienda che navighi nell'oro qui da noi e il tanto ottimismo di qualcuno se n'è andato a rotoli...Le agenzie non hanno posti di lavoro da proporre, la disoccupazione aumenta sempre più e mi chiedo quanto graverà questo nella nostra società e non parlo solo economicamente... Un'amica l'altro giorno mi diceva che anche il settore farmaceutico è in crisi....che vi fa pensare? La gente quando non avrà più soldi per vivere, per mangiare che farà?
Stasera nel tg locale sono andati in piazza ad intervistare persone, nessun lavoratore Siltal, ma a parte uno studente di terza liceo che ha detto che lui la crisi non la sente in quanto studente, gli altri hanno risposto che non hanno lavoro, che sono in cassa e che non percepiscono lo stipendio...Non vi fa riflettere che in una tv locale, di parte, perchè noi sappiamo da che parte pende abbia mandato in onda questa intervista? ormai la realtà non si può più nascondere, siamo alla fame, ma non soltanto noi Siltal, la maggior parte della gente che prima si poteva considerare di ceto medio-basso...
E di risposta a questo la Siltal che fa? Partono in ritardo i saldi....Si svendono i frigoriferi.....Ci sta chiedendo di aiutarla a vendere i vecchi rottami? ciò che non riesce a vendere? o pensa che noi abbiamo i soldi per cambiare elettrodomestici? Credo che ognuna di noi prega che non si rompa nulla perchè non ci sono soldi per vivere figurati per spese straordinarie....
Ma si tanto ce li detraggono dallo stipendio....quale stipendio?
Dulcis in fundo....ci sarebbero frighi da fare....ma con quali soldi? e chi entra a lavorare senza avere la certezza che lo stipendio arriverà? Si perchè la verità è che se a luglio Caraffini perde tutto gli arretrati verranno congelati ancora una volta...e li non sarà presidio ma guerra, ve lo assicuro....

22 commenti:

xxxx ha detto...

...finalmente un po' di realismo!!!buona fortuna a tutti i colleghi siltal..

L.G. pignataro ha detto...

Certo x come stiamo inguaiati noi in italia si crede bene di dare i soldi a gaza x finanziare i terroristi,bastavano 1/4 di quei soldi x rimettere in piedi almeno la nostra baracca.
se continuaiamo di questo passo dovremo andare a roma altro che gaza la ridurremo peggio di beirut se non vedono quello che devono fare.
Si sanno prendere lo stipendio di deputati quei parassiti,stiano attenti che il popolo fino ad un certo punto sopporta, poi arriva il punto che esplode nella maniera piu' feroce.

Anonimo ha detto...

pensate che al senato, e lo scrivo con la s minuscola di proposito, si sono ridotti il costo del caffè a 30 centesimi perchè gli costava troppo. Ha ragione l'amico da Pignataro, se va avanti così, la prossima volta a Roma dovrà esserci l'esercito che difende i palazzi, perchè fin che non vedremo i nostri parlamentari di qualunque provenienza politica in mutande (i più vestiti)fuggire spaventati da noi,non saremmo soddisfatti.

SILTAL PIGNATARO ha detto...

ciaoa tutti i colleghi sono un caro collega che lotta insieme a voi per vedere ripartire la siltal a gonfie vele ma fino ad oggi niente si sa e niente si sapra!!comunque i punti fondamentali sono 3!il primo sono i cud che se il caraffini nn emettera pagamenti relativi ad ottobre e novembre con i ripsettivi assegni noi i cud ce li possiamo dimenticare....il secondo punto pagamenti di ottobre e novembre per quei colleghi che incosciamenti sono andati a lavorare l'80% forse se nn li paghera andra tutto congelato perche il congelatore della siltal spa funziona perfettamente....il terzo punto e la cigs qlla che in assemblea se ne parlato cosi tanto e quasi sicura che lo stato ne accordera un altro anno ma a quanto pare a luglio rimarremo con i fondelli nell'acqua...io penso che mo na mossa bisogna darcela anche qlli che hanno avute promesse e stanno ancora lavorando senza essere pagati....

Anonimo ha detto...

con i fondelli nell'acqua ma a cosa ti riferisci?

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
con i fondelli nell'acqua ma a cosa ti riferisci?

5/3/09 1:25 AM
INTENDEVA NELLA MERDA MA LO HA DETTO IN MANIERA UN NON VOLGARE SEMPLICE................

Anonimo ha detto...

Sono un'amico di un dipendente siltal e sono tornato in'italia x qualche giorno,vedo solo tristezza nei suoi occhi e mi dispiace molto xkè penso che oltre a lui ci sono centinaia di persone cosi' !!! Dai forza ragazzi !!!

CAMERATA70 ha detto...

METTEREI UN BEL ANUNCIO DI VENDITA SU EBAY CON LA PROVOCAZIONE CHE SIAMO ANCHE DISPOSTI A CAMBIARE RELIGIONE NELL'IPOTESI DI UN ACQUIRENTE DI RELIGIONE ARABA TIPO EMIRO O QUALCOSA DEL GENERE.
CHISSA' FORSE I MEDIA PARLEREBBERO DI NOI.... INVECE DI PARLARE DELLA TETTONA DEL GRANDE FRATELLO ...OGGI FA PIU' NOTIZIA QUELLA CHE MIGLIAIA DI OPERAI CHE PERDONO IL LAVORO

elettroman ha detto...

bravo bella idea si puo far ma no su ebay sui giornali sono entusiasta di questa proposta facciamola cerchiamo una testata delle nostre e vostre parti e mettiamo l'annuncio chi vuole può tentare di scrivere qualcosa in modo da prendere i più belli e farli pubblicare

camerata70 ha detto...

Non sono d'accordo con i giornali,meglio internet con la speranza che la notizia faccia cosi scalpore da essere riportata anche nei tg,certo tutto fa brodo in tempi di magra,anche i giornali.

lupogrigio6 ha detto...

Sono daccordo sia con elettromen ka con camerata70 proviamo anke questa via.

xxxx ha detto...

...giusto per capire ...ma perchè le vs discussioni non le fate sul blog di pignataro... non è polemica è solo per capire!!!!

elettroman ha detto...

ok allora organiziamo io propongo A.A.A Offresi lavoratori e famiglie del gruppo industriale ex iar siltal esperti nella produzione di frigoriferi e lavatrici siamo disposti a trasferte in blocco, lavoro a turni, imparare le lingue e cambiare religione e stato prediligeremmo imprenditori degli emirati arabi anche sotto regimi dittatoriali preghiamo astenersi imprenditori falliti, incapaci e squattrinati per info e contatti http://siltal.blogspot.com e http://siltalbassano.blogspot.com
che ne dite fatemi sapere presto che facciamo anche questa

Free ha detto...

Caro elettroman e caro camerata70 ma che diamine adesso iniziate a delirare,

Anonimo ha detto...

E le promesse "Virtuali" firmate al
Ministero e "Mai mantenute"

NON SONO UN DELIRIO secondo TE???

Antonio.

camerata70 ha detto...

Se non lo hai capito tutto questo è solo una provocazione nulla di piu' nulla di meno.
Cosa abbiamo mancora da perdere ancora ?
Il lavoro è andato, la dignita' è solo un ricordo,collega oggi se non vai in T.V. in un modo o nell'altro nessuno ti c.......
I metodi tradizionali di lotta sembra che questo non se ne importa proprio come l'opinione pubblica,si ottine attenzione solo andando in televisione magari con un gesto estremo come questo, ma significativo,tanto cosa abbiamo da perdere se ci proviamo!!!

elettroman ha detto...

Bello sei tornato il camerata di sempre o dovrei dire il compagno comunque va bene

camerata70 ha detto...

Tu ancora non capisci compagno che oggi esistono solo lavoratori ne compagni ne camerati.
Poi camerata non è detto che significhi x forza quello che tu pensi.
Puo' significare tante cose.
poi ho avuto la scheda madre del pc rotta x questo mi sono assentato, non avendo soldi x aggiustarlo ed avendo altre spese mpiu' importanti ho dovuto rimandare.
Alla fine ne ho fatto uno nuovo di zecca ,mi conveniva di piu', saluti a tutti i lavoratori siltal e non

xxxx ha detto...

...o non sentite o fate finta di non sentire,ripeto: "xxxx ha detto...
...giusto per capire ...ma perchè le vs discussioni non le fate sul blog di pignataro... non è polemica è solo per capire!!!!"

xxxx ha detto...

...CHE CAZZO CE NE FREGA A NOI DELLA TUA SCHEDA MADRE....QUI NON SIAMO SU MSN

Anonimo ha detto...

Io sono della Trevisan Cometal e ho sentito che hanno fatto un accordo con la Siltal di Roma,penso che sia la sede principale..a breve però condivideremo anche noi quello che già state vivendo voi...

Anonimo ha detto...

Io sono della Trevisan Cometal e ho sentito che hanno fatto un accordo con la Siltal di Roma,penso che sia la sede principale..a breve però condivideremo anche noi quello che già state vivendo voi...

La Siltal ha sede legale in via Monte Parioli,ai nostri futuri colleghi di sventura tanti auguri per tutte le volte che vi farete il fegato amaro, come si suol dire!!!!