mercoledì 18 febbraio 2009

C'ERAVAMO ANCHE NOI !!!!





Comincia arrivare gente





Willy e Michele


Arriva il corteo


700.000 per una grande manifestazione

in gruppo






la monetina per tornare il 4 aprile




TORNEREMO!!!

15 commenti:

Anonimo ha detto...

a nome della fiom cgil grazie belle e bella giornata ciao gloria

Anonimo ha detto...

La crisi morde i settore del made in Italy di maggior traino del Pil (prodotto interno lordo), correre ai ripari significa anche potersi inventare qualcosa. Ieri Marcegaglia ha lanciato l’idea di «bloccare per un anno i flussi del Tfr (trattamento di fine rapporto: ndr) all’Inps, di lasciarli cioè nelle imprese o costituire fondi di garanzia»

MARCEGAGLIA invece di toccare sempre i soldi degli operai ma perchè non vendi un po' delle tue aziende di famiglia o qualche villaggio turistico che hai in giro per l'italia o meglio perchè non portate i vostri stipendi al pari di quelli di un operaio? Se riusciamo a vivere noi con 1000 euro potete farlo anche voi!!!!!
Come sempre cari colleghi operai si và a toccare nei nostri soldi.

Anonimo ha detto...

circolare inporti cigs 2009 inps


www.avcgil.com/images/Documenti/Circ1109.pdf

xxxx ha detto...

...invace di commentare la crisi globale non sarebbe meglio concentrarci sulla nostra di crisi.Mentre eravate a spasso per Roma avete chiesto ai Vs amici sindacalisti del ns TFR dei nostri stipendi e assegni (ott - nov) dei piani industriali di che fine faremo, di come mai ticineto ha sempre un occhio di riguardo rispetto a bassano e pignataro (forse è l'unico che deve sopravvivere)....poi parleremo di PIL di marcegaglia ecc....

Anonimo ha detto...

Ieri Marcegaglia ha lanciato l’idea di «bloccare per un anno i flussi del Tfr (trattamento di fine rapporto: ndr) all’Inps, di lasciarli cioè nelle imprese o costituire fondi di garanzia»

Questa è la fine che farà il tuo TFR.

xxxx ha detto...

...TFR alle imprese ? L'hanno sempre avuto in mano loro e pagato da 50 anni a questa parte e cioè fino a quando il sindacato faceva il SINDACATO e non quella pappamolla venduta che è adesso..

Anonimo ha detto...

a tutti i sindacalisti...la ricapitalizzazione che doveva esserci c'e'stata??.....:)lo so..a voi queste notizie vi e'stato detto di non tattarle perche'in realta'si deve arrivare al 26luglio ma io per questo ve lo chiedo...specialmente a te c.pellegrino che quando vuoi se tanto bravo a dare le notizie che vuoi tu!!

Anonimo ha detto...

mentre noi eravamo a roma e tu a farti i cazzi tuoi comodi, noi abbiamo chiesto della nostra crisi e di che fine faremo.
a te visto che sei così critico con i nostri sindacati chiedi al tuo o a quelli come te che è tutto dovuto.

xxxx ha detto...

...e non per fare polemica...ma quando hai chiesto della ns crisi e che fine faremo cosa ti è stato risposto ???? sempre se possiamo saperlo anche noi che non apparteniamo alla "cupola " sindacale. Adesso capisco perchè le ultime (purtroppo )BR si erano accanite con i sindacalisti e non piu con i politici ,si vede che avevano una visione migliore e piu pulita della tua

elettroman ha detto...

te lo dico io cosa hanno detto i sindacalisti caro xxx che quelli come te e tutti quelli come te fate bene a stare a casa in un modo tale che loro e noi possiamo fare indisturbatamente la cupola quando ti sarà arrivata la lettera di licenziamento tu e tutti quelli come te che non fate altro che chiedere chiedere e chiedere senza mai fare un cazzo con l'area da professoroni e indisponentemente come se tutto vi fosse dovuto mentre voi verso gli altri non date niente allora poi improvvisamente vi verrà voglia di fare e tutti poi vi dichiarerete partecipi della stessa cupola bravi è così che si fa e purtroppo si è fatta l'italia

scaldabagnomen ha detto...

a te elettromen!due righe sul tuo blog del c.... ull'ennesima mancata ricapitalizzazione la vuoi scrivere,o la cupola ti ha messo il bavaglio?scrivi tante puttanate ma le cose importanti le dimentichi!!!

elettroman ha detto...

Io non dimentico niente non scrivo perchè non ci sono notizie e poi cosa scriviamo a fare visto che si legge e si scrive solo? poi ormai per quello che vale se ti interessa un'altra puttanata ci stà visitaando spesso la RAI spero sia la gabanelli almeno 02/03/2009 15.57 212.162.112.1 Roma ( IT ) RAI/Italian Public Broadcasting Company RAI SpA WinXP IE6 http://www.google.it/search?hl=it&q=caso siltal garaffini&meta= http://www.siltal.blogspot.com/2008/06/storia-di-un-buco_29.html Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 6.0; Windows NT 5.1; SV1; .NET CLR 1.1.4322; .NET CLR 2.0.50727; InfoPath.1; .NET CLR 3.0.04506.30; .NET CLR 3.0.04506.6

xxxx ha detto...

....bla bla bla...caro elettro.. un sacco di chiacchere ma non hai ancora detto che dicono i sindacati sul cosa fare per la ns situazione . sono schifosi i leccac... aziendali ma anche chi si aggrappa al sindacato pensando che quando affonda la barca sarà la sua ancora di salvezza.Ti lamenti perchè non c'è partecipazione da parte dei colleghi ma partecipazione per cosa?Ogni azione è stata bloccata o ostacolata dal sindacato,i problemi (economici e giuridici)dobbiamo risolverli da soli, hai fatto piu' tu che le tre confederazioni messe insieme ci hanno venduti , regalati , umiliati dicendoci che meglio questo di niente ecc ecc ecc e dopo tutto questo anche tu sei li a parargli il culo.Concludo dicendo a te e a tutti che se la non siamo ancora in mezzo ad una strada è solo perchè i ns imprenditori non hanno ancora finito i loro intrallazzi (magna magna)e non perchè i sindacalisti hanno avuto a cuore la situazione

elettroman ha detto...

....bla bla bla...caro elettro.. un sacco di chiacchere ma non hai ancora detto che dicono i sindacati sul cosa fare per la ns situazione . sono schifosi i leccac... aziendali ma anche chi si aggrappa al sindacato pensando che quando affonda la barca sarà la sua ancora di salvezza.Ti lamenti perchè non c'è partecipazione da parte dei colleghi ma partecipazione per cosa?Ogni azione è stata bloccata o ostacolata dal sindacato,i problemi (economici e giuridici)dobbiamo risolverli da soli, hai fatto piu' tu che le tre confederazioni messe insieme ci hanno venduti , regalati , umiliati dicendoci che meglio questo di niente ecc ecc ecc e dopo tutto questo anche tu sei li a parargli il culo.Concludo dicendo a te e a tutti che se la non siamo ancora in mezzo ad una strada è solo perchè i ns imprenditori non hanno ancora finito i loro intrallazzi (magna magna)e non perchè i sindacalisti hanno avuto a cuore la situazione

Fermi, fermi ti rispondo da qui e spero che dream non me ne voglia in primis ti ringrazio ma vedi io non ho fatto più delle confederazioni siamo stati noi a fare e quando dico noi parlo di Bassano Ticineto Occimiano e Pignataro vedi la forza siamo noi e non io o tu o dream poi io non paro il culo a nessuno il fatto è che non ci sono grosse notizie lo stato aspetta Caraffini con i soldi in bocca per la ricapitalizzazione ora molti anzi moltissimi di noi hanno posato le armi e si sono lavati anche le mani questo perchè si è arrivato all'anticipo INPS ma c'è il discorso del futuro che nessuno vuole affrontare ora io dico non posso io da solo come non ho potuto prima fare quello che dobbiamo fare tutti insieme ed allora caro amico prima di scrivere e creare dissapori io capisco la tua incazzatura ( se a te girano a me fumano e viceversa ) ma prova ad evangelizzare le persone che devono per forza di cose fare gruppo per poi fare di nuovo tutti insieme

Anonimo ha detto...

Voglio rispondere a xxxx :
Quando non ci sono notizie , non le possiamo presumere o inventare.
Ora il problema é che non condividendo l'accordo separato sulle regole di contrattazione, pur rispettando il grande impegno
del Del. Sindacale Responsabile per Siltal non ho avuto piu' contatti, sono passato alla CGIL dove ho trovato un miglior approccio con i tesserati, maggior disponibilità e non chiusure , dove condivido l'operato e le iniziative ,dove si ascolta di piu' il lavoratore ,e mi fermo qui per adesso ,perchè ci sarebbe molto da dire...su Ticineto .
Ora , le notizie le cercheremo altrove , ma sempre Ufficiali e non presunte comunque , confrontandole con quelle di tutti e tre gli stabilimenti , in modo civile,rispettoso e costruttivo ,cercando di far capire ai del. Sindacali , che almeno il punto periodico della situazione è quanto meno necessario ed un dovere nei confronti dei Lavoratori già abbastanza Umiliati da questa situazione incresciosa e dalla crisi finanziaria e di valori in corso ;l'aiuto dell'INPS é certo gradito ma ,il problema resta sempre il lavoro e il futuro incerto,ed é questo il vero prolema da affrontare senza se, ne ma, ne forse.
Un saluto a tutti.
C.Pellegrino